Archivi categoria: Piccoli accorgimenti

Come tenere la contabilità di una ditta senza avere l’ansia del commercialista ( 3 consigli pratici )

Ormai è una situazione che sta affliggendo milioni di italiani con la partita iva ovvero quello del come tenere la contabilità di una ditta con tutte le ansie del caso ma inclusa quella delle chiamate del commercialista succede più o meno così in svariati periodi dell’anno driiiiin driiin vedi il numero sul display ed è… Leggi tutto »

Le cose da controllare prima di chiudere il bilancio

[et_pb_section bb_built=”1″][et_pb_row][et_pb_column type=”4_4″][et_pb_text] Ho deciso di scrivere questo articolo soprattutto per chi non è ancora molto pratico nel gestire la contabilità. Ogni volta che in una mia aula si parla di bilancio, mi viene fatta questa domanda. Ed è così che è diventata articolo. Vuoi fare bella figura con il tuo commercialista? Vuoi capire cosa… Leggi tutto »

Hai pagato la fattura due volte? scopri chi è la talpa all’interno della tua azienda

ciao e benvenuto in questo nuovo articolo riservato all’imprenditore oggi infatti andremo a vedere cosa succede quando non hai il minimo controllo sulla parte contabile della tua azienda e/o pensavi di averlo fare l’imprenditore non è una cosa semplice e solo se guardassimo il lato contabile e amministrativo dovresti prenderti molto probabilmente un antidolorifico tutte… Leggi tutto »

La compensazione tra crediti e debiti

Qualche giorno fa, vi ho parlato della compensazione…voglio farVi un esempio! Poniamo il caso che la mia azienda acquisti e venda macchine per lavorare il legno. Il giorno 20 ottobre, il mio cliente WOOD SRL  firma un ordine di acquisto di materiale per € 50.000,00 +IVA. L’accordo prevede il ritiro del vecchio macchinario per un… Leggi tutto »

Uno dei controlli da fare prima di chiudere il bilancio!

Siamo ormai alla fine dell’anno… E anche se ci sono le feste qualcuno approfitta del silenzio in ufficio per lavorare senza interruzioni. E’ il momento giusto per controllare la posizione clienti e fornitori al 31/12! Cosa significa? Faccio una stampa provvisoria del bilancio o la chiedo al commercialista con il dettaglio dei CLIENTI e dei… Leggi tutto »

I requisiti essenziali di una fattura

Non diamo per scontato che tutti sappiamo quali sono i requisiti essenziali per emettere una fattura, allora oggi voglio ricordarveli: Cosa deve contenere una fattura per essere ritenuta tale? numero di partita IVA di chi la emette e numero partita IVA di chi la riceve (se persona fisica, codice fiscale) numero progressivo (inizio dal numero… Leggi tutto »

Principio base per la contabilità

Oggi vorrei darVi questa chicca… E’ una cosa che in aula dico sempre!! Un concetto semplice ma fondamentale per chi si occupa di contabilità: IN BILANCIO LA DIFFERENZA TRA: ATTIVITA’ e PASSIVITA’ (STATO PATRIMONIALE) e COSTI e RICAVI (C/ECONOMICO) in un certo momento, deve darmi esattamente sempre la stessa cifra. Questa cifra potrebbe essere l’… Leggi tutto »

La differenza tra contabilità ordinaria e semplificata in due parole…

Oggi ho pensato di spiegarVi in giuste due parole, la sostanziale differenza tra contabilità ordinaria e semplificata. Ho notato che quando entro in’azienda “nuovo cliente”, non sanno dirmi se sono in regime ordinario o semplificato…da qui l’articolo! Sei in contabilità semplificata quando i tuoi ricavi superano o ammontano a 400.000€/anno se offri servizi, o 700.000€/anno… Leggi tutto »

Elemento essenziale per lavorare : La fiducia

  Iniziamo con il dare la definizione della parola: fidùcia s. f. [dal lat. fiducia, der. di fidĕre «fidare, confidare»] Atteggiamento, verso altri o verso sé stessi, che risulta da una valutazione positiva di fatti, circostanze, relazioni, per cui si confida nelle altrui o proprie possibilità, e che generalmente produce un sentimento di sicurezza e… Leggi tutto »