E grazie alla contabilità prende consapevolezza del suo negozio!

di | 8 Settembre, 2015

12141669_914988971915593_3010712003023847403_n1514974_574249975989496_926280258_n

Sono fiera di raccontarVi questa mia ultima esperienza di formazione che mi da la carica e l’entusiasmo per proseguire in questo mio progetto imprenditoriale!!

Il destino vuole che vada a farmi un trattamento unghie in un negozio per me nuovo di Schio…chiedo se posso consegnare i volantini del mio prossimo corso di contabilità e la titolare mi dice :”giusto stamattina ho acquistato un libro per la gestione della prima nota”…

Giovane madre imprenditrice demoralizzata per la cifra inaspettata e la scadenza ravvicinata del pagamento delle tasse si sfoga con me.

Le dico e lo ribadisco sempre un pò a tutti . “L’AZIENDA E’ TUA E SEI TU A DOVERTENE OCCUPARE!”…Finito il trattamento iniziamo a scartabellare e fissiamo il primo appuntamento per la formazione.
Al secondo incontro, le idee cominciano ad essere più chiare…un’infarinatura generale, qualche esercizio pratico e qualcosina da studiare,la titolare comincia a rendersi conto di essere in grado di gestire alcune cose.
Il terzo incontro diventa MOTIVAZIONALE, di AUTOSTIMA, CARICA POSITIVA…scopriamo molte cose da sistemare, le tasse vengono ricalcolate e si prende in mano la situazione dell’azienda/negozio.Ritrovo la mia cliente carica!Addirttura al terzo appuntamento aveva riorganizzato l’arredamento al meglio!Mi spiega di aver recuperato dei soldi per errate fatturazioni da parte dei fornitori, e altre cosette che messe insime fanno “soldini”, che di questi tempi si fa anche fatica a guadagnare, tramutate poi in ore di lavoro diretto…!?
Spero che molti imprenditori/commercianti possano comprendere che gestire la propria contabilità permette loro di fare alcune scelte a loro favore e di avere in molte situazioni le redini della propria azienda!Buon lavoro!La nostra imprenditrice è la titolare del negozio RICCI & CAPRICCI di Dal Pezzo Katia di Schio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *