Quanta paura hai del tuo consulente?

di | Novembre 2, 2015

 

Entro giornalmente nelle aziende e ancora non riesco a comprendere la paura che si ha a relazionarsi con il consulente.

Fargli una domanda in più? noooo, perchè mai?

Chiedere una cosa che non hai capito? ah no no penserebbe che sono un’incompetente!

Mi sbaglio o lo paghi? e a volte anche profumatamente…

Per non parlare del fatto che la tua formazione deve restare un segreto! Se venisse a sapere che sto imparando a fare la contabilità, a

leggere il bilancio, come reagirebbe? meglio non dire nulla…

Ma la cosa peggiore, ma credetemi, realtà di ogni giorno, vorrei cambiare il consulente, oppure voglio essere più autonomo, ma no,

preferisco tenermelo: conosce la storia dell’azienda, non si sa mai!

Ma cosa state dicendo? se si perde la fiducia è ora di cambiare!

Se si ha voglia di formarsi perchè dovrebbe essere un problema?

E poi perchè no? alla fine anche il parrucchiere a volte va cambiato, entra troppo in confidenza con i soci, spesso e non è più obiettivo,

o si siede e non lavora più bene come un tempo..

Coraggio signori e signori, è l’epoca del cambiamento!

Fa paura ma va fatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *